ATTACCO ALL’UMANITA’

ATTACCO ALL’UMANITA’

Musica, filosofia e politica in un evento organizzato dall’associazione Caposaldo

«Un momento di riflessione sull’aggressione che si sta consumando»

Venerdì 3 novembre, a partire dalle 20.45, presso il locale Tin Pan Alley di Bariano, grande evento-conferenza proposto da Caposaldo, “Attacco all’Umanità”, col cantautore Giuseppe Povia e il filosofo Diego Fusaro.
A sostegno delle posizioni dell’associazione Caposaldo interverrà il segretario, Simone Boscali.
Presenta Roberto Memoli.

“Attacco all’umanità” vuole essere un momento di riflessione sulla doppia aggressione che si sta consumando nella nostra epoca: all’umanità in quanto comunità e specie vivente, sempre più minacciata da un sistema economico e politico che mira esclusivamente al dominio elitario dei pochi sui molti; e all’umanità interiore di ciascuno di noi in cui la nostra più genuina natura antropologica e spirituale viene violentata e stravolta proprio per renderci più asserviti e manipolabili.

A questo proposito, le musiche a tema di Povia e le riflessioni filosofico-politiche di Fusaro si alterneranno prendendo in considerazione gli strumenti coi quali oggi si sta portando avanti questa linea. L’ideologia di genere nella pedagogia e nella cultura per sradicare l’essere umano dalla propria natura sessuale e finanche da quella biologica. Le vaccinazioni obbligatorie di massa per sovraccaricare e indebolire il nostro fisico esponendolo a una vita di cattiva salute e rendendoci quindi sempre più dipendenti dalle case farmaceutiche e legati alla materialità del corpo. L’utero in affitto come primo momento per una creazione artificiale della vita umana, slegata dal naturale rapporto di coppia come espressione di amore, e quindi come “vita di stato” da aggiungersi al “genere di stato” e al “vaccino di stato”. Lo “ius soli” che vuole privare di ogni contenuto morale i concetti di nazionalità e cittadinanza a favore di un’indistinta apolidia in cui tutti siano cittadini della Repubblica Globale del Consumo. Per concludere, si analizzeranno gli ultimi ritrovati del nuovo ordine capitalista mondiale in cui la dittatura del denaro e della materia, in un palese momento di accelerazione, sempre più entra nella nostra intimità fisica e spirituale per plasmare il consumatore perfetto. Un consumatore che, al pari di quello di stupefacenti, finisce per sviluppare dipendenza al gioco del consumo infinito divenendo infine schiavo del sistema che lo ha manipolato.

Giuseppe Povia, cantautore da anni impegnato nella composizione e diffusione di musiche ad alto valore sociale e nella presa di consapevolezza, ha vinto il Festival di Sanremo nel 2006 col suo brano “Vorrei avere il becco”. Artisticamente parlando è stato escluso dai circuiti ufficiali a partire dalla fine del 2008 con l’uscita del brano “Luca era gay”. Oggi è protagonista di molte serate in cui all’esecuzione delle sue canzoni alterna momenti di formazione e informazione. Tra i titoli più importanti nella sua fase attuale ricordiamo “Come fai”, “Chi comanda il mondo”, “Ignorante”.

Diego Fusaro, docente e ricercatore di filosofia all’Università San Raffaele di Milano, ha riscoperto il pensiero di Karl Marx in chiave idealistica sulle orme del proprio maestro Costanzo Preve. Propone un pensiero radicalmente anticapitalista e vicino agli interessi dei lavoratori, per la sovranità nazionale e gli sfruttati del mondo. Ha pubblicato moltissimi libri tra cui ricordiamo “Bentornato Marx! Rinascita di un pensiero rivoluzionario”, “Minima mercatalia. Filosofia e capitalismo” e “Il futuro è nostro. Filosofia dell’azione”. E’ promotore con altri del movimento di cultura politica “Interesse nazionale”.

L’ingresso è libero e gratuito.

Evento Facebook su: https://www.facebook.com/events/325504677875539/

Nata come coordinamento di movimenti e associazioni legati da una comune battaglia Caposaldo costituisce ora un’associazione che raccoglie le esperienze e le sensibilità personali di militanti di diverse provenienze. Scopo del movimento è la lotta contro il sistema capitalista e il Nuovo Ordine Mondiale con la messa in campo in particolare di momenti di controinformazione, volantinaggi e incontri di approfondimento. La varietà originale degli associati consente di trattare il tema da diverse prospettive, dall’economia alla politica, dalla spiritualità all’ecologia.

Per informazioni:
Simone Boscali, cell. 3314298972

Author Description

caposaldo