ELITE SENZA VERGOGNA: BARROSO, DALL’INTERNAZIONALISMO PROLETARIO ALL’INTERNALIZZAZIONE DEL CAPITALE.

ELITE SENZA VERGOGNA: BARROSO, DALL’INTERNAZIONALISMO PROLETARIO ALL’INTERNALIZZAZIONE DEL CAPITALE.

di Andrea Farhat

Nel bel mezzo della crisi delle banche europee,la Goldman Sachs
annuncia oggi l’assunzione di Durao Barroso come presidente non
esecutivo e advisor della banca d’affari USA.I padroni della
finanza,incuranti della progressiva presa di coscienza da parte dei
popoli d’Europa dell’asservimento evidente delle classi dirigenti
europee alla finanza internazionale non si fanno nessuno scrupolo ad
assumere Barroso come loro advisor.Il rapporto incestuoso tra Goldman
Sachs e i politici europei è di antica data:Prodi,Monti,Draghi(solo per
citare gli italiani).La storia di Barroso è esemplare dei tripli salti
mortali che caratterizzano le classi dirigenti che ci
comandano.Barroso,figlio della borghesia portoghese,si distingue
all’università di Lisbona non tanto per la disinvoltura con la quale
maneggia i codici ma soprattutto per l’adesione ad un piccolo gruppo
trotzkista attivo in facoltà in piena rivoluzione dei garofani.

Dopo un breve periodo di decantazione lo troviamo,opla’,nel 1980 tra i
dirigenti del PSD formazione portoghese di centro-destra aderente al
PPE.Dopo alcuni anni durante i quali svolge il ruolo di ministro degli
Esteri e Primo Ministro del suo paese lo si ritrova,d’incanto,per 10
anni presidente della commissione Europea.Il pingue Barroso ha un
percorso politico molto simile a quello dei neo-con statunitensi i
quali,anche loro,partiti da posizioni trotzkiste li ritroviamo a fianco
di Bush Junior in qualità di ispiratori e pretoriani del ‘New Middle
East’,che,dopo centinaia di migliaia di morti,ha portato alla tragica
situazione attuale.La nomina odierna dí Barroso mostra due
cose:l’arroganza dei centri del potere finanziario e il disinvolto
atteggiamento di alcuni internazionalisti marxisti.La mancanza di radici
e di identità di entrambe gli internazionalismi creano le premesse per
queste incomprensibili giravolte.I popoli Europei hanno bisogno più che
mai di nuovi leaders capaci di spazzare via questa banda di burocrati e
criminali che,per conto del grande capitale,ci hanno fatto precipitare
nella situazione attuale.PRIMA AVVIENE E MEGLIO È PER TUTTI!

Author Description

caposaldo